Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookie modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Accetto

Evento con persone, foto sfocata

La Grande Storia entra a Palazzo Pretorio

Pubblicato il 6 maggio 2015

Nell’ambito del corso di Storia moderna del corso di Laurea in ProGeAS (Progettazione e Gestione di Eventi ed Imprese dell’Arte e dello Spettacolo) del professor Igor Melani, eccezionalmente a Palazzo Pretorio, lo storico Robert Descimon terrà una conferenza dal titolo “Représentations des pouvoirs dans la france d'Ancien Régime – Rappresentazioni dei poteri nella Francia dell’Ancien Régime” (in lingua francese, con traduzione italiana simultanea).

Un’occasione unica per incontrare uno dei massimi storici viventi, per la prima volta ospite dell’Università di Firenze e del Comune di Prato. Directeur d’Études presso l’École des Hautes  Études en Sciences Sociales di Parigi fondata da Fernand Braudel (ideatore e direttore della più importante Storia di Prato: Prato. Storia di una città, Firenze, 1986-1997), Robert Descimon è il massimo studioso della storia sociale dei poteri politici, dei ceti urbani e amministrativi in Francia nei secoli XVI-XVIII. La conferenza sarà introdotta dall’assessore all’Università del Comune di Prato, Daniela Toccafondi. Info