Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookie modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Accetto

Mostra

TU 35 EXPANDED: UNA MOSTRA E TANTI EVENTI

Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci

Dal 20 luglio 2017 al 01 ottobre 2017

Un focus sulla giovane arte da Toscana, Marche, Umbria ed Emilia-Romagna

opening mostra 20 luglio ore 18

musica, cinema, performance e arti visive fino al 1 ottobre

Ha inizio giovedì 20 luglio TU 35 EXPANDED, la rassegna dedicata alla giovane arte under 35 del Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci.

Una mostra accompagnata da numerosi eventi che porterà al Centro Pecci la giovane arte del centro-nord Italia e che vedrà protagonisti artisti provenienti da Toscana, Umbria, Marche ed Emilia Romagna.

La mostra sarà visitabile dal 20 luglio fino al 1 ottobre e vi saranno esposte opere di 25 giovani artisti di cui 20 nominati da addetti ai lavori provenienti dalle regioni coinvolte e 5 selezionati tra coloro che hanno riposto all’open call del Centro Pecci.

Gli artisti presenti in mostra sono: Paola Angelini, Calori – Maillard, Alessandra Carosi, Andrea Carpita, Jacopo Casadei, Silvia Coppola, Gaetano Cunsolo, Cleo Fariselli, Riccardo Giacconi, Helena Hladilova, Hu-Be (Emanuele Sferruzza), Lori Lako, Irene Lupi, Rachele Maistrello, Davide Mancini Zanchi, Elena Mazzi, Mattia Pajè, Simona Paladino, Antonio Theo Pini, Luca Pucci, Namsal Siedlecki, Marcello Spada, Marco Strappato, Antonio Turrisi, Virginia Zanetti.

Durante il periodo della mostra un ricco calendario di eventi: il giovedì performance, il venerdì concerti, il sabato cinema. Il 20 luglio sarà già presentata la prima performance, gli eventi poi interesseranno i successivi fine settimane di luglio (20-21-22; 27-28-29) e la prima di agosto (3-4 e 5) per poi riprendere, dopo una pausa estiva durante la quale sarà sempre visitabile la mostra, a metà settembre (14-15-16; 28-29-30). Per quanto riguarda le arti performative (teatro, danza e performance), la selezione è in collaborazione con il Teatro Metastasio di Prato.

La mostra non ha solo un fine espositivo, ma anche quello di stimolare uno spirito critico tramite una serie di dibattiti oxfordiani che vedrà alternarsi, nei giorni 19, 20 e 21 e 26, 27 e 28 settembre, due relatori: il primo avrà il compito di muovere delle critiche ad uno degli artisti in mostra, il secondo di difenderlo.

Il primo ottobre una lunga giornata di chiusura in cui i finalisti di tutte le discipline presenteranno alla giuria il proprio lavoro e sarà assegnato un riconoscimento di tremila euro per ogni sezione: per l'arte il premio è sostenuto da Gruppo Faliero Sarti, per la musica da Unicoop Firenze, per il cinema da TT Tecnosistemi e Epson, e per la sezione arti performative da Publiacqua. 

L’intento del Centro Pecci è quello di offrire maggiori momenti di ricognizione e valorizzazione della giovane arte, coinvolgendo altre istituzioni del centro Italia e proponendosi come hub di promozione nazionale, senza dimenticare la propensione alla multidisciplinarità che lo ha caratterizzato sin dalla sua riapertura.

L’intera iniziativa è supportata da Giovanna Pecci.

Per quanto riguarda cinema, musica ed arti performative è ancora possibile inviare la propria candidatura: il bando è aperto fino a lunedì 28 agosto (info e bando sul sito centropecci.it)

Ingresso gratuito agli eventi di TU 35 EXPANDED.

Biglietto per visitare il Centro Pecci e le mostre in corso 5 euro in orario serale (dalle 20 alle 24) dal giovedì alla domenica.

Media partner Controradio.