Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookie modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Accetto

Scolaresca in una sala del Pretorio

Attività per le scuole

L’educazione al patrimonio museale è una finalità comune a tutti i musei.

Per questo motivo all’inizio di ogni anno scolastico i musei elaborano un ricco programma di offerte formative destinate alle scuole di ogni ordine e grado.

Programmi specifici per le scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di I e II grado che prevedono visite guidate, lezioni teoriche, laboratori pratici, visite interattive nel cuore della città che possono essere consultati sia per singola istituzione museale che per fascia scolastica.

Il programma generale può essere scaricato in formato pdf.

Icon Brochure attività didattiche 2017/2018 (9,1 MB)

Dove

Fascia scolastica

Calendario delle attività (73)

  • Narrare l'arte: Musciattino e il furto della cintola

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Tre appuntamenti in compagnia della scrittrice Sara Passi e del suo primo libro “Tinto Pezza e il furto della cintola” per riscoprire in modo divertente questa conosciutissima storia pratese. Non tutti infatti sanno che proprio a Palazzo Pretorio si svolse il processo a Musciattino, autore secondo la leggenda del furto della cintola nel 1312. Un modo diverso per conoscere il museo e la storia attraverso il racconto e la fantasia di una scrittrice. Massimo 3 classi ad appuntamento La visita evento sarà realizzata per un numero massimo di 9 classi

    Durata: 1, 5 h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 9

  • Bambini in 'miniatura'

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    In occasione della mostra “Legati da una Cintola” sono esposti ricchi codici miniati, opere di straordinaria bellezza e rarità. Non sarebbe originale poter realizzare l’iniziale del proprio nome come un’antica miniatura? I giovani amanuensi iniziano la propria avventura nel museo apprendendo sinteticamente la storia della miniatura e della regole pittoriche ad essa legate ed imparano alcune informazioni sulla pregiata tecnica del codice miniato osservando con i loro occhi le colorate immagini dei bellissimi codici esposti in mostra. Successivamente l’aula didattica si trasformerà in un antico Scriptorium, dove i bambini potranno divertirsi realizzando un capolettera miniato riccamente decorato, prendendo spunto dai pregiati testi scritti.

    Durata: 2 h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Legati da una Cintola

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª , 4ª , 5ª Primaria e 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado e Secondaria secondo grado

    Un simbolo religioso e civile, fulcro delle vicende artistiche di Prato ed elemento cardine della sua identità: la Sacra Cintola, la cintura della Vergine custodita nel Duomo e che per secoli è stata il tesoro più prezioso di Prato, sarà al centro del nuovo allestimento del Museo di Palazzo Pretorio. La mostra, Legati da una cintola - L’Assunta di Bernardo Daddi e l’identità di una città, sarà inaugurata il prossimo 7 settembre negli spazi espositivi recuperati nell’attiguo edificio del Monte dei pegni. Un tema, quello della reliquia pratese, che consente di accendere un fascio di luce intenso su un’età di grande prosperità per Prato, il Trecento, a partire dalle committenze ad artisti di primo ordine come lo scultore Giovanni Pisano e il pittore Bernardo Daddi, che diedero risonanza alla devozione mariana a Prato come vero e proprio culto civico. La mostra prende spunto da quel prezioso simbolo dall’innegabile valore identitario per intrecciare i fili di un racconto che parla della città e del suo ricco patrimonio di cultura e bellezza custodito sul territorio e riconoscibile al di fuori dei confini locali.
     
    La Sezione Didattica del museo propone i seguenti percorsi particolari di approfondimento per la fruizione di questa visita guidata:
     
    La fortuna di una reliquia. L’importanza della sacra cintola per il territorio pratese Attraverso curiosità e storia si snoda il suggestivo racconto di una città intorno alla sua reliquia.
    Legate da una Cintola. Un accessorio tra costume e società La cintura femminile, un viaggio iconografico di un oggetto di moda e di un simbolo sociale
     
    Ulteriori percorsi possono essere richiesti dagli insegnanti al momento della prenotazione per disporre di un’offerta didattica adeguata e rispondente alle esigenze di ricerca e di studio della singola classe.
     
    Possibilità di estendere le visite didattiche al Museo (1) e alla Mostra (2) con tour nel centro storico di Prato: Gli edifici pubblici e le chiese di Prato per ripercorrere la storia della città dal Medioevo al Rinascimento. Due percorsi possibili: 1. Centro storico, Palazzo Datini, Castello dell’imperatore, Santa Maria delle Carceri, Duomo (durata 2 ore) 2. Duomo, compreso visita alla Cappella della Cintola (durata 1 ora)
     
     

    Durata: 1 h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Cintola pop-up

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Un modo diverso di raccontare l’arte elaborando con la tecnica Pop-up le opere più belle della mostra. Ogni dipinto si trasformerà in un oggetto di carta a tre dimensioni. Le storie che potranno essere immaginate saranno infinite. Manualità, inventiva e fantasia gli ingredienti richiesti.

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • È tutto oro quel che luccica ... nei polittici del Pretorio

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Un viaggio alla scoperta di una tecnica antica e preziosissima, la tecnica della foglia oro, usata dai grandi artisti italiani ed europei per arricchire i fondi di raffinati dipinti. Ispirandosi alle opere esposte nella mostra e nel museo, ogni bambino riprodurrà la sua piccola opera ricca di tradizione. *su richiesta, laboratorio adattabile alla scuola secondaria di primo grado

    Durata: 2 h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Come le Marchandes de modes

    Classi: Secondaria secondo grado

    Le marchandes de modes erano delle vere imprenditrici che si occupavano della vendita e della creazione di vari accessori (guanti, fichu, fazzoletti, gilet, collarine). Sempre pronte a soddisfare le più svariate richieste delle nobildonne e dei gentiluomini, assunsero un ruolo sempre più importante tanto da influenzare e manipolare le tendenze dell’epoca.

    Durante il laboratorio gli studenti provano ad immedesimarsi nel ruolo di una marchande progettando un accessorio, dalla preparazione del cartamodello al taglio creativo.

    Durata: laboratorio di 2 ore collegato alla mostra Il Capriccio e la Ragione

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Mise en place

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Preparare la tavola per un pranzo o una festa speciale oggi sembra un gioco da ragazzi, ma nel Settecento era una vera e propria arte. Si utilizzavano non solo piatti, bicchieri e posate, ma anche centrotavola dagli effetti scenografici per creare stupore tra i commensali. Attraverso lo stimolo di immagini e di oggetti presenti in mostra i bambini andranno a reinterpretare l’allestimento di una tavola dell’epoca

    Durata: visita alla mostra Il Capriccio e la Ragione e laboratorio di 2 ore

    Fino al 29 aprile 2018

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • #700Protagonisti

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado

    Gli artisti del Settecento - come Pietro Longhi o Antoine Watteau - descrivono nelle loro scene di genere la società del tempo, particolarmente attenta alle rigide regole imposte dall’etichetta di corte.  Partendo dall’analisi di alcune opere i ragazzi provano a reinterpretare alcune scene di genere in chiave contemporanea dando luogo ad una performance che viene “catturata” da uno scatto fotografico.

    Durata: visita alla mostra Il Capriccio e la Ragione e laboratorio di 2 ore

    Fino al 29 aprile 2018

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Capricci dall’Ancien Regime

    Classi: Secondaria secondo grado

    Madame Pompadour, Madame du Barry e Maria Antonietta sono sempre state considerate delle vere e proprie icone del ‘700. Le loro scelte di stile hanno influenzato la moda fino ai giorni nostri: Karl Lagerfeld, Vivienne Westwood, John Galliano, non hanno resistito al fascino di questa moda esagerata, opulenta, ricchissima, tanto da presentare nelle loro collezioni di Haute Couture abiti da gran sera “à la française”, marsine, faux cul. La lezione illustra la contaminazione del gusto Ancien Regime nella moda contemporanea.

    Durata: laboratorio di 2 ore collegato alla mostra Il Capriccio e la Ragione

    Fino al 29 aprile 2018

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • “Chemise a la Reine, un remake in stile ‘700”

    Classi: Secondaria secondo grado

    La Robe en Chemise o Chemise à la Reine nasce sotto il segno della modernità radicale e cancella gli artifici e le costrizioni della moda rococò. La prima ad innamorarsene follemente fu l’ultima regina di Francia, Maria Antonietta che la indossava nella privacy fiabesca del Petit Trianon e la imponeva come “dresscode” nelle sue feste campestri.

    Nella prima parte gli studenti hanno modo di conoscere la storia di questo indumento entrato nel guardaroba femminile a partire dalla fine del Settecento. Nel laboratorio l’utilizzo di una vecchia camicia permette di creare un nuovo capo di abbigliamento, attraverso nuovi tagli e decorazioni realizzate con stampe serigrafiche dal gusto settecentesco.

    Durata: laboratorio di 2 ore collegato alla mostra Il Capriccio e la Ragione

    Fino al 29 aprile 2018

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Colazione con la Regina

    Classi: Infanzia

    Maria Antonietta, la bella e giovane regina di Francia, abitava nella grande reggia di Versailles insieme al re Luigi XVI e alla corte. Amava dormire tanto e per costringerla ad alzarsi dal letto la mattina la servitù preparava una golosa colazione servita su una meravigliosa tovaglietta.

    Dopo aver osservato gli abiti e le porcellane presenti in mostra, i bambini proveranno a decorare un’originale tovaglietta con la stampa serigrafica.

    Durata: visita alla mostra Il Capriccio e la Ragione e laboratorio di 1ora e 30 minuti

    Età: 4-5 anni

    Fino al 29 aprile 2018

    Costo: 4 euro a studente + 30 euro laboratorio al museo; 120 euro per attività a scuola

    Durata: 1h e 30 min

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 27

  • Colazione con la Regina

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Maria Antonietta, la bella e giovane regina di Francia, abitava nella grande reggia di Versailles insieme al re Luigi XVI e alla corte. Amava dormire tanto e per costringerla ad alzarsi dal letto la mattina la servitù preparava una golosa colazione servita su una meravigliosa tovaglietta.

    Dopo aver osservato gli abiti e le porcellane presenti in mostra, i bambini proveranno a decorare un’originale tovaglietta con la stampa serigrafica.

    Fino al 29 aprile 2018

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Vestirsi nel Medioevo

    Classi: 1ª Secondaria primo grado

    Guida all’osservazione delle diverse fogge sartoriali, dei differenti materiali e dei molteplici motivi decorativi per comprendere il potere simbolico dell’abito nel Medioevo in Italia.

    Segue un laboratorio in cui i ragazzi creano un figurino facendo emergere nelle vesti e negli accessori lo status symbol di un personaggio scelto (nobile, mercante, servo, ecc…).

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Vestirsi nel Rinascimento

    Classi: 2ª Secondaria primo grado

    Guida all’osservazione delle diverse fogge sartoriali, dei differenti materiali e dei molteplici motivi decorativi per comprendere il potere simbolico dell’abito nel Rinascimento in Italia.

    Segue un laboratorio in cui i ragazzi creano un figurino facendo emergere nelle vesti e negli accessori lo status symbol di un personaggio scelto (nobile, mercante, servo, ecc…).

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Vestirsi nel Rinascimento: dal tessuto all’affresco Itinerario didattico in collaborazione con i Musei Diocesani Prato

    Classi: 2ª Secondaria primo grado

    Guida all’osservazione delle diverse fogge sartoriali, dei differenti materiali e dei molteplici motivi decorativi per comprendere il potere simbolico dell’abito nel Rinascimento in Italia.

    Segue una visita guidata all’interno del Duomo per scoprire gli affreschi di Filippo Lippi e Paolo Uccello alla ricerca delle fogge rinascimentali indossate dai protagonisti delle scene.

    Il percorso prevede due sedi, il Museo del Tessuto (prima parte) e il Duomo (seconda parte).

    In collaborazione con ArtèMia.

    Costo: 4 euro a studente+ 3 euro a studente + 70 euro per attività

    Durata: 3h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Un giornale alla moda

    Classi: 3ª Secondaria primo grado

    La classe viene trasformata in una piccola redazione di giornale e ognuno ha un compito ben definito (direttore, capo redattore, redattori, Art Director, grafici).

    Attraverso un percorso storico - dagli inizi del Novecento fino al 1952- la moda italiana viene raccontata come specchio di cambiamenti sociali, economici e politici. Lavorando con immagini e notizie raccolte durante la lezione, i ragazzi possono esercitarsi a costruire una prima pagina di giornale dell’epoca.

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • T-shirt a Km 0

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado

    Avviciniamo i ragazzi al consumo consapevole di abbigliamento: da dove vengono gli abiti che indossiamo? quali sono le fibre e le lavorazioni che rispettano l’ambiente? cosa racconta l’etichetta?

    L’attività è strutturata in due fasi: 1) presentazione di esperienze di moda sostenibile 2) decorazione di una T-shirt personalizzata con materiali eco-friendly.

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Generazione Fast-Fashion

    Classi: Secondaria secondo grado

    Vestirsi seguendo le ultime tendenze a prezzi accessibili oggi non è più un sogno, ma una realtà ben consolidata. Il percorso guida i ragazzi alla scoperta del Fast Fashion, un fenomeno che a partire dagli anni Novanta ha rivoluzionato il settore della moda: origini, strategie, modelli organizzativi, ma soprattutto i pericoli e rischi che si celano dietro questo sistema.   

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • I due volti del fashion: per una moda ecosostenibile ed eticamente corretta

    Classi: Secondaria secondo grado

    Negli ultimi anni la moda si è avvicinata sempre più ai temi della sostenibilità ambientale.

    Il focus descrive come attraverso l’utilizzo di materiali innovativi (come ad esempio la scorza di arancia o il carapace del granchio), il riciclo dei materiali e l’attenzione ad alcune fasi del processo produttivo, alcune aziende tessili e alcuni grandi brand della moda stanno cercando di offrire ai consumatori una moda sempre più ecosostenibile.

    Un graduale cambiamento di pensiero stimolato oggi con forza anche dalla campagna “Detox” di Greenpeace e dal movimento “Fashion Revolution” che, nato dopo la catastrofe del 2013 in Bangladesh, cerca di coinvolgere e informare il consumatore sui temi dell’etica e della sostenibilità nei prodotti moda attraverso mirate ed interattive campagne di comunicazione sui media.

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Le tendenze moda

    Classi: Secondaria secondo grado

    Viaggio sull’evoluzione del concetto di tendenza attraverso le decadi della moda a partire dagli anni Cinquanta fino ai nostri giorni. È prevista un’esercitazione di gruppo per creare – attraverso collage di ritagli da riviste specializzate – una lavagna tendenza, strumento presente in tutti gli uffici stile e vera e propria guida per lo sviluppo di una tendenza. 

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Moda e Fotografia: un amore lungo un secolo

    Classi: Secondaria secondo grado

    Qual è il rapporto che intercorre tra la moda e la fotografia?

    Vengono analizzati, attraverso aneddoti e curiosità, i punti cardine di questo percorso: dalla nascita delle prime riviste, come Harper’s Bazaar, alla simbiosi tra fotografi e stilisti fino ad arrivare ai giorni nostri, epoca in cui questo legame - basato sull’emozione - viene sempre di più contaminato da altre discipline.

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Portami con te

    Classi: Secondaria secondo grado

    La borsa come “teatro di strada”, accessorio da sempre presente nella storia del costume e oggetto di trasformazioni artigianali e interpretazioni artistiche, dalle stampe, ai tagli alle applicazioni più estrose. Un glossario di suggestioni descrive la borsa nelle sue infinite forme e varianti. A conclusione della lezione gli studenti si cimentano nella decorazione di una shopping bag che potranno “portare via con sé”.

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Vestirsi nel Rinascimento: dal tessuto all’affresco Itinerario didattico in collaborazione con i Musei Diocesani Prato

    Classi: Secondaria secondo grado

    Guida all’osservazione delle diverse fogge sartoriali, dei differenti materiali e dei molteplici motivi decorativi per comprendere il potere simbolico dell’abito nel Rinascimento in Italia.

    Segue una visita guidata all’interno del Duomo per scoprire gli affreschi di Filippo Lippi e Paolo Uccello alla ricerca delle fogge rinascimentali indossate dai protagonisti delle scene.

    Il percorso prevede due sedi, il Museo del Tessuto (prima parte) e il Duomo (seconda parte)

    In collaborazione con ArteMìa

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 3h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Tessere ad Arte

    Classi: Secondaria secondo grado

    Conoscere la tessitura come mezzo espressivo-artistico, utilizzabile anche nella creazione di abiti, accessori di moda e opere d’arte. Dopo una breve lezione sull’interesse espresso per la tessitura da molti movimenti artistici – dalla fine dell’Ottocento alle attuali forme espressive – gli studenti sono invitati a realizzare “pitture tessili” con intrecci, colori e applicazioni.

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • T-SherTiAmo

    Classi: Secondaria secondo grado

    La T-shirt è tra i capi d’abbigliamento più blasonati, al centro di continue rivisitazioni da parte del mondo della moda. Numerosi artisti ne hanno fatto la propria icona e spesso la grafica impiegata è stata definita una piccola opera d’arte. Analizzando la sua storia, gli slogan più significativi e la sua diffusione come strumento di marketing e tendenza, la T-shirt è la protagonista di un momento creativo per ogni studente.

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • #700Protagonisti

    Classi: Secondaria secondo grado

    Gli artisti del Settecento - come Pietro Longhi o Antoine Watteau - descrivono nelle loro scene di genere la società del tempo, particolarmente attenta alle rigide regole imposte dall’etichetta di corte.  Partendo dall’analisi di alcune opere i ragazzi provano a reinterpretare alcune scene di genere in chiave contemporanea dando luogo ad una performance che viene “catturata” da uno scatto fotografico.

    Durata: visita alla mostra Il Capriccio e la Ragione e laboratorio di 2 ore

    Fino al 29 aprile 2018

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • La mia prima volta al Museo

    Classi: Infanzia

    Cosa è un museo e cosa conserva?

    Una speciale visita animata alla scoperta dei capolavori che il Museo custodisce.

    Al termine del percorso laboratorio pratico: realizzazione di un elaborato con materiali di riciclo e consegna di un attestato di partecipazione.

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso e 30 euro attività

    Durata: 1 ora e 30 minuti

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • I Cinque Sensi

    Classi: Infanzia

    Alla scoperta delle opere più suggestive custodite nel Museo guidati dai propri cinque sensi.

    Vista, stimolata dalla cromia delle opere; tatto, evocato dalle molte stoffe rappresentate; gusto e olfatto, stimolati dalla raffigurazione di frutti e fiori; udito, rievocato da antichi strumenti musicali e dal ….suggestivo silenzio delle sale del Museo.

    Segue laboratorio pratico per la realizzazione di un quaderno sensoriale.

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso e 30 euro attività

    Durata: 1h e 30 min

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • I tre gnomi: giallo, rosso e blu

    Classi: Infanzia

    Viaggio tra i colori primari (3 anni) e secondari (4/5 anni).

    Lettura di un racconto sul colore. A seguire l’attività pratica in cui si andrà a costruire una ruota dei colori. I bambini potranno così andare alla ricerca dei colori nelle opere esposte al Museo, scoprendone anche altri e imparando nuovi nomi, per decidere infine quale è il colore che più li rappresenta.

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso e 30 euro attività

    Durata: 1h e 30 min

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • La mia prima volta al Museo

    Classi: 1ª , 2ª Primaria

    Cosa è un museo, quali sono le sue finalità? Cosa conserva?

    Presentazione del tema con il supporto di audiovisivi, seguita da una speciale visita animata alla scoperta dei capolavori che il Museo custodisce.

    Al termine del percorso laboratorio pratico: realizzazione di un elaborato con materiali di riciclo e consegna di un attestato di partecipazione.

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 50 euro attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Il Duomo: uno scrigno di racconti

    Classi: 4ª , 5ª Primaria

    Il Duomo racchiude tanti tesori e segreti da raccontare. Come uno scrigno, verranno tutti svelati.

    Con l’aiuto di una scheda didattica i bambini avranno modo di conoscere la storia della cattedrale, il pulpito esterno di Donatello, gli affreschi di Filippo Lippi in un viaggio affascinante che si conclude con l’ingresso all’interno della Cappella della Sacra Cintola.

    In collaborazione con ArteMìa

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 50 euro attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Lo Zoo di Prato

    Classi: 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Gli animali possono entrare in un museo? Si possono nascondere tra le opere? Che cosa ci vogliono raccontare?

    Il tema verrà introdotto in aula didattica con il supporto di audiovisivi. Esplorando le sale del Museo e il Duomo i bambini verranno guidati all’osservazione di alcune opere alla ricerca di curiosi animali per conoscerne il loro significato simbolico.

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 70 euro attività

    Durata: 3h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Racconti sul muro. Storia e tecnica dell’affresco

    Classi: 4ª , 5ª Primaria

    Tocchiamo con mano la tecnica dell’affresco, i materiali e gli strumenti guidati dagli esperti del Laboratorio per affresco Elena e Leonetto Tintori di Vainella.

    1° incontro in classe (4h): la tecnica dell’affresco, gli strumenti e i materiali illustrati da un esperto attraverso dimostrazioni e prove pratiche.

    Laboratorio a piccoli gruppi per la realizzazione di opere su supporti semi-lavorati.

    Alcune opere prodotte resteranno ai partecipanti.

    2° incontro (2 ore): visita guidata al Museo e al Duomo con le cappelle affrescate da Filippo Lippi e Paolo Uccello.

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 120 euro di attività

    Durata: 6h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Il mestiere dell’antropologo

    Classi: 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Il Museo custodisce un ospite speciale, i resti di quella che attualmente è considerata la “più antica pratese”.

    La sua storia viene svelata dall’antropologo che illustra ai bambini le varie fasi del suo lavoro.

    Attraverso il laboratorio viene simulato uno scavo per far conoscere le diverse operazioni di scoperta e recupero dei reperti.

    In collaborazione con Chora Società Cooperativa.

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 50 euro attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Nascita di una Cattedrale

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado

    Viaggio alla scoperta delle origini della Pieve di Santo Stefano, documentata già dal X secolo.

    Vengono illustrate tutte le fasi di sviluppo dell’edificio fino alla configurazione dell’attuale Cattedrale della città, ma anche gli elementi che lo identificano come luogo di culto cristiano, dall’altare al pulpito fino al fonte battesimale.

    Segue un laboratorio in cui i ragazzi realizzano la facciata del Duomo sperimentando la tecnica dello sbalzo.

    In collaborazione con ArteMìa

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 70 euro attività

    Durata: 3h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • C’era una volta in Seminario... la lanterna magica racconta

    Classi: 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Cos’è una lanterna magica? Un antico oggetto pieno di mistero, un vero e proprio precursore

    dell’animazione cinematografica.

    Parte teorica: visita con proiezione di una storia, resa possibile grazie alla digitalizzazione delle diapositive su vetro

    Attività ludica: realizzazione di una speciale diapositiva

    Luogo: Biblioteca del Seminario Vescovile

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 50 euro attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Il mio primo libro tattile

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Il percorso permette di conoscere uno spazio poco noto della città: la Biblioteca del Seminario vescovile con la sua ricca collezione di libri.

    Parte teorica: visita animata

    Attività ludica: creazione di un libro diverso dal comune testo a stampa, un libro fatto per essere letto oltre che con gli occhi anche con le mani.

    Luogo: Biblioteca del Seminario Vescovile

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 50 euro attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • La mia famiglia in un albero

    Classi: 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    L’archivio è un prestigioso "contenitore" di testimonianze della storia del territorio.

    Parte teorica: visita e visione di documenti antichi originali.

    Attività ludica: realizzazione di un albero genealogico personalizzato.

    Luogo: Archivio Storico Diocesano

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 50 euro attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Vestirsi nel Rinascimento: dal tessuto all’affresco

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado e Secondaria secondo grado

    Itinerario didattico in collaborazione con il Museo del Tessuto

    Guida all’osservazione delle diverse fogge sartoriali, dei differenti materiali e dei molteplici motivi decorativi per comprendere il potere simbolico dell’abito nel Rinascimento in Italia.

    Segue una visita guidata all’interno del Duomo per scoprire gli affreschi di Filippo Lippi e Paolo Uccello alla ricerca delle fogge rinascimentali indossate dai protagonisti delle scene.

    Il percorso prevede due sedi, il Museo del Tessuto (prima parte) e il Duomo (seconda parte).

    In collaborazione con ArteMìa

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso ai Musei Diocesani + 4 euro biglietto d'ingresso al Museo del Tessuto + 70 euro attività

    Durata: 3h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • La Sacra Cintola. Storia di una reliquia

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado

    Prato custodisce una delle reliquie mariane più importanti per la Chiesa, la cintura che, secondo antiche tradizioni, la Vergine donò a san Tommaso al momento della sua assunzione.

    Il percorso mira a far conoscere la storia e il significato della reliquia attraverso le testimonianze storico-artistiche ad essa legate: entrando all’interno della Cappella del Sacro Cingolo si ammirano gli splendidi affreschi di Agnolo Gaddi della fine del Trecento per poi passare al Pulpito di Donatello e Michelozzo e alla capsella di Maso di Bartolomeo, capolavoro assoluto dell’oreficeria del Quattrocento, custoditi al Museo.

    In collaborazione con ArteMìa

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 50 euro attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Gli affreschi di Filippo Lippi

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado

    Nelle opere del Rinascimento vediamo per la prima volta un modo nuovo di rappresentare lo spazio.

    Il percorso vuole illustrare l’evoluzione del concetto spaziale prendendo ad esempio alcuni illustri artisti del Tre e Quattrocento, per concludersi con la visita agli affreschi di Filippo Lippi e Paolo Uccello.

    Segue laboratorio per la realizzazione di una scatola prospettica per comprendere il concetto di prospettiva e terza dimensione.

    In collaborazione con ArteMìa

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 50 euro attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Detective in archivio

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado e Secondaria secondo grado

    Alla scoperta dell’archivio, prestigioso "contenitore" di testimonianze della storia del territorio con visione di documenti originali: bolle papali in pergamena, corali liturgici, piante acquerellate e registri parrocchiali. Infine, esperienza diretta di ricerca.

    Luogo: Archivio Storico Diocesano

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 50 euro attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Donatello e il pulpito di Prato

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado e Secondaria secondo grado

    Viaggio nel Rinascimento attraverso uno dei suoi capolavori artistici più importanti.

    Lezione introduttiva con il supporto di audiovisivi e visita guidata al Duomo e al Museo per osservare da vicino i marmi originali del Pulpito e le altre sculture rinascimentali.

    Segue laboratorio pratico di scultura, guidati da un esperto scalpellino con l’impiego di appositi kit.

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 70 euro attività

    Durata: 3h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Vita in Seminario

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado e Secondaria secondo grado

    Alla scoperta del Seminario vescovile di Prato e dei suoi suggestivi ambienti, normalmente non accessibili al pubblico, come l’antica Chiesa di San Fabiano, dove ci sarà la possibilità di incontrare uno degli interni al Seminario, disponibile a raccontare come si svolge la vita nella struttura.

    Durata: 2 ore

    Il progetto è limitato a 6 classi, le prenotazioni saranno accolte in base all’ordine di arrivo.

     

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 50 euro attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Pittura a Prato dal Gotico al Rinascimento

    Classi: Secondaria secondo grado

    Percorso storico artistico con l’osservazione degli affreschi trecenteschi di Agnolo Gaddi nella Cappella della Sacra Cintola e degli affreschi di Filippo Lippi nella Cappella Maggiore del Duomo, passando dalle tavole su fondo oro ai dipinti rinascimentali del Museo.

    Dalla lettura delle opere gli studenti possono fare un confronto stilistico tra i due periodi.

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 50 euro attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • La chimica nel restauro

    Classi: Secondaria secondo grado

    Quale impiego ha la chimica nel restauro delle opere d’arte? Lezione e visita guidata alle opere restaurate del Museo dell’Opera del Duomo e approfondimento del tema: dalla progettazione, diagnostica e indagini preliminari, al consolidamento, fermatura e pulitura.

    Laboratorio: preparazione di un solvent gel o di un’emulsione grassa.

     

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 50 euro attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Racconti sul muro. Storia e tecnica dell’affresco

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado e Secondaria secondo grado

    Tocchiamo con mano la tecnica dell’affresco, i materiali e gli strumenti guidati dagli esperti del Laboratorio per affresco Elena e Leonetto Tintori di Vainella.

    1° incontro in classe (4h): la tecnica dell’affresco, gli strumenti e i materiali illustrati da un esperto attraverso dimostrazioni e prove pratiche.

    Laboratorio a piccoli gruppi per la realizzazione di opere su supporti semi-lavorati.

    Alcune opere prodotte resteranno ai partecipanti.

    2° incontro (2 ore): visita guidata al Museo e al Duomo con le cappelle affrescate da Filippo Lippi e Paolo Uccello.

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 120 euro di attività

    Durata: 6h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Cibi e sapori nel Medioevo

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado e Secondaria secondo grado

    Il tema dell’alimentazione in età medievale, attraverso le testimonianze archeologiche, iconografiche e letterarie. Segue laboratorio per la realizzazione di semplici ricette medievali tramandate dalle fonti scritte.

    In collaborazione con Chora Società Cooperativa.

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso + 50 euro attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • C’era una volta in Seminario... la lanterna magica racconta

    Classi: Infanzia

    Cos’è una lanterna magica? Un antico oggetto pieno di mistero, un vero e proprio precursore

    dell’animazione cinematografica.

    Parte teorica: visita con proiezione di una storia, resa possibile grazie alla digitalizzazione delle diapositive su vetro

    Attività ludica: realizzazione di una speciale diapositiva

    Luogo: Biblioteca del Seminario Vescovile

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso e 30 euro attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Babyatelier

    Classi: Infanzia

    Leggere ai piccolissimi per farli entrare in un modo di storie e poesia e librarsi sulle ali dell’arte. Tantissimi albi illustrati meravigliosi per avvicinarsi all’opera d’arte in punta di pagina. L’attività si rivolge ai più piccini invitati a entrare in Museo, sedersi nelle sale tra le opere e assorbirne l’atmosfera di magica bellezza grazie ai racconti letti a alta voce.

    Durata: 45 min

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 1

  • Il palazzo delle storie

    Classi: Infanzia

    Storie da ascoltare e da vedere. I bambini potranno vedere Palazzo Pretorio popolarsi come in una fiaba e daranno vita ad inaspettate avventure. Ogni dipinto dei personaggi, ogni personaggio un ambiente, ogni ambiente un libro da scoprire. Un’avventura da non perdere! Il laboratorio darà la possibilità ad ogni bimbo di realizzare un piccolo palazzo pieno di storie con materiali di riciclo per unire ad un percorso di immaginazione un momento di educazione alla ecosostenibilità. In alternativa l’attività può essere realizzata in classe

    Durata: 1, 5 h

    Max partecipanti: 25

  • Shh: cosa ci racconta Palazzo Pretorio?

    Classi: Infanzia

    Il museo, un luogo affascinante e quasi misterioso, un contenitore di meraviglie, suggestioni, emozioni, dove entrare, assaporando il silenzio dei suoi spazi. L’opportunità di avvicinarsi all’arte, attraverso una lettura del testo artistico. Il museo come luogo di conoscenza, dialogo, confronto e condivisione per un approccio diretto all’opera d’arte.

    Durata: 1 h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Fingercintola

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Durata: 2 h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • CAA, cintola ad alta accessibilità

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    La visita si concentra in particolar modo sulla tavola di Bernardo Daddi nonché sull’opera di Filippo Lippi, soffermandosi sull’illustrazione delle opere e sull’analisi dei dettagli. Si introducono così i bambini ad una reliquia che è diventata un motivo di orgoglio per i pratesi. La sala dedicata alla Sacra cintola è dotata da settembre 2016 di strumenti di supporto alla comunicazione con l’obiettivo di proporre un sistema inclusivo, che vada incontro alle esigenze di persone con bisogni comunicativi complessi o necessità di semplice supporto alla comunicazione e alla comprensione. La comunicazione aumentativa e alternativa (CAA) rappresenta un’area della pratica clinica che cerca di compensare la disabilità temporanea o permanente di persone con bisogni comunicativi complessi. A completamento del percorso presso la biglietteria sono disponibili le didascalie in CAA delle seguenti opere: t Polittico di Giovanni da Milano t La Natività con San Vincenzo Ferrer e San Giorgio di Filippo Lippi t Tobiolo e l’angelo di Francesco Morandini detto il Poppi

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Cavaliere io sarò

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Gli stemmi che fanno parte della storia di Palazzo Pretorio e arricchiscono il percorso espositivo offrono ai ragazzi lo spunto per la creazione dello scudo di un prode cavaliere. Il gruppo verrà accompagnato attraverso le sale del museo alla scoperta degli stemmi più interessanti, per il loro significato civile e storico, per poi proseguire l’attività di elaborazione manuale in aula didattica. In aula didattica ogni bimbo costruirà il proprio scudo da decorare con lo stemma preferito. In alternativa l’attività può essere realizzata in classe.

    Durata: 1, 5 h - 2 h con estensione al Castello

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 50

  • Un pranzo ad arte

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Il percorso prende spunto dalle tre splendide pale, una di Santi di Tito e due di Alessandro Allori, realizzate per la Cappella della villa di Peretola, appartenuta alla famiglia Spini di Firenze. Le pale contengono un preciso programma iconografico dedicato alla fertilità della terra. Saranno lo spunto per parlare del grano e dell’acqua, che ancora rappresentano gli elementi fondanti del nostro nutrimento. Dopo la visita in museo i bambini verranno accompagnati ad un Forno per vedere come si fa il pane e assaggiarne un pezzetto… Gli insegnanti dovranno informare il museo al momento dell’iscrizione se nella classe sono presenti bambini intolleranti al glutine.

    Durata: 1, 5 h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Cavaliere 2.0

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado

    Gli stemmi che fanno parte della storia di Palazzo Pretorio e arricchiscono il percorso espositivo offrono ai ragazzi lo spunto per la creazione dello scudo di un prode cavaliere. Il gruppo verrà accompagnato attraverso le sale del museo alla scoperta degli stemmi più interessanti, per il loro significato civile e storico, per poi proseguire l’attività di elaborazione manuale in aula didattica. In aula didattica ogni bimbo costruirà il proprio scudo da decorare con lo stemma preferito. Su richiesta, a completamento del laboratorio, visita al Castello dell’imperatore

    Durata: 1, 5 h - 2 h con estensione al Castello

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 1

  • Territori contemporanei

    Classi: Secondaria secondo grado

    In collaborazione con l’associazione CUT- Circuito Urbano Temporaneo Territori Contemporanei si basa sulla didattica sperimentale e mette in relazione il museo con artisti contemporanei e spazi indipendenti della Città di Prato. Il progetto coinvolge i ragazzi in una visita al Museo seguita da una attività laboratoriale con un artista contemporaneo pratese con cui trovare nuove chiavi di lettura e di rielaborazione delle opere presenti nella collezione permanente del museo.

    Costo: 15/17 euro a studente

    Durata: 3 h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 1

  • Feltro a due mani

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    “Non so disegnare” - è quello che spesso sentiamo dire dai più piccoli. 

    Il bambino avrà la possibilità di potersi esprimere, utilizzando il feltro colorato come mezzo espressivo, manipolato con acqua e sapone.

    Il laboratorio permette di apprendere le tecniche di lavorazione del feltro e di esplorare la componente creativa di ogni singolo bambino, realizzando una composizione astratta o che richiama paesaggi e stagioni.

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Mani insaponate

    Classi: Infanzia

    Piccole mani che giocano con acqua, sapone e lana. Il laboratorio permette di apprendere le tecniche di lavorazione del feltro e di esplorare la componente creativa di ogni singolo bambino realizzando una composizione astratta.

    Durata: 1 ora e 30 minuti da svolgersi al museo o in classe

    Età: 4-5 anni

    Costo: 4 euro a studente + 30 euro laboratorio al museo; 120 euro per attività a scuola

    Durata: 1h e 30 min

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Ci vuole tatto!

    Classi: 2ª , 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Proviamo per un momento a chiudere gli occhi e ad esplorare con il tatto i vari tessuti. Si scoprono differenti superfici che rievocano ricordi, esperienze vissute da poter esprimere in un laboratorio creativo.

    Il percorso permette di avvicinarsi al mondo delle fibre tessili (lana, seta, cotone, granchio, latte ecc…)

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Sulle onde di Marie Curie

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado e Secondaria secondo grado

    Il 7 novembre 2017 ricorrono i 150 anni dalla nascita di Marie Curie. Il museo di Palazzo Pretorio intende celebrare questo importante anniversario con un originale laboratorio dedicato alle suggestioni e ai collegamenti tra arte e scienza. L’obiettivo è quello di creare una relazione tra il mondo degli studi di Marie Curie e la musica, attraverso semplici approfondimenti. Sulle onde elettromagnetiche, la piezoelettricità, le frequenze sonore. E far suonare le opere d’arte da un’orchestra improvvisata

    Costo: 70 euro

    Durata: 2 h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 1

  • Non perdiamo il filo

    Classi: 1ª , 2ª Primaria

    Il Museo vi ricorda un labirinto perché ha troppe sale ed è troppo complesso?

    “Legati” da un filo di Arianna, i bambini possono scoprire i tesori del Museo attraverso una visita di orientamento e in seguito ricreare una piantina del percorso museale mediante giochi di associazione tra spazi e oggetti conosciuti.

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Al Museo con Filippo e Gertrude

    Classi: Infanzia

    La vita quotidiana nel Medioevo attraverso il racconto della storia dei piccoli Filippo e Gertrude che guideranno i piccoli visitatori alla scoperta della Sezione Archeologica del Museo.

    Segue laboratorio pratico con la realizzazione di alcuni giocattoli dei nistri antenati.

    In collaborazione con Chora Società Cooperativa.

    Costo: 3 euro biglietto d'ingresso e 30 euro attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • “Saluti e Baci”…dal Museo!

    Classi: 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Come “piccoli turisti” i bambini si mettono in viaggio alla scoperta della produzione tessile pratese attraverso azioni-gioco individuali e di gruppo all’interno del percorso museale. Al termine dell’attività verrà realizzata una cartolina di ricordo con stoffe e fili colorati.

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Tessere che passione

    Classi: 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Che cos’è un tessuto? Come si costruisce?

    Laboratorio pratico finalizzato alla realizzazione di un campione di stoffa utilizzando semplici telai manuali.

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Tramare una storia

    Classi: 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Laboratorio espressivo: dalla narrazione alla composizione tramite la tessitura.

    Ciascun bambino interpreta un episodio di una storia attraverso l’intreccio di fili. I frammenti realizzati vengono infine riuniti per ricomporre il racconto.

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Laboratorio di tessitura

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado

    Laboratorio pratico finalizzato alla realizzazione di un campione di stoffa utilizzando semplici telai manuali.

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Occhio al dettaglio!

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado

    Il Settecento è il secolo della leggerezza e l’abbigliamento riflette questa caratteristica.

    La corte, soprattutto quella francese, dettava le tendenze e per questo influenzava il gusto delle persone. Come l’abito femminile, anche quello maschile era curato nei minimi particolari, dalla scelta del tessuto a ricchi dettagli come bottoni e ricami.

    Dopo aver visitato la mostra i ragazzi, divisi per gruppi, proveranno ad immedesimarsi nel ruolo del sarto confezionando un gilet davvero originale…stando attenti al dettaglio!

    Durata: visita alla mostra Il Capriccio e la Ragione e laboratorio di 2 ore

    Fino al 29 aprile 2018

     

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Faccia a Faccia

    Classi: 3ª , 4ª , 5ª Primaria

    Guardarsi allo specchio e scoprire una faccia unica con tante espressioni.

    Sperimentando la stampa serigrafica, con scotch e stencil dalle forme geometriche verrà realizzato un volto divertente su una shopper di cotone.

    Costo: 4 euro a studente + 45 euro per attività

    Durata: 2h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25

  • Il rinascimento a Prato

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado e Secondaria secondo grado

    Alla scoperta di un periodo affascinante e pieno di suggestioni per la città e il museo, attraverso le figure di Filippo e Filippino Lippi e di altri artisti notevoli: un percorso storico artistico per conoscere e ammirare capolavori di celebri maestri, che rendono concreta e diretta la conoscenza suggestivo momento storico. Attraverso l’osservazione dei dipinti presenti nelle collezioni del Pretorio si delineano personalità e stili e si creano legami e assonanze con la storia e la città. Il percorso prosegue nel Duomo con la visita al pulpito esterno di Donatello e ciclo di affreschi della Cappella Maggiore di Filippo Lippi e della Cappella dell’Assunta di Agnolo Gaddi.

    Durata: 2 h

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 1

  • Artisticamente ceramica

    Classi: 1ª , 2ª , 3ª Secondaria primo grado e Secondaria secondo grado

    Lasciamoci trasportare in una bottega del Quattrocento e attraverso un percorso a ritroso nel tempo impariamo l’antica tecnica della ceramica. Il laboratorio prevede un primo appuntamento di visita nel museo con un focus dedicato alla sala di Donatello e della scultura del Rinascimento per conoscere e trarre ispirazione dalle straordinarie “Madonne” qui esposte. A seguire un secondo appuntamento in classe, in collaborazione con la scuola di Vainella. I ragazzi lavoreranno con la ceramica creando ciascuno una propria opera ispirandosi alle tecniche presenti nel Museo : un modo ludico per imparare facendo. Durata visita in museo: 1 ora Durata attività in classe : 2 ore   Attività didattica in collaborazione con il Laboratorio per affresco “Elena e Leonetto Tintori” di Vainella

    Costo: 10 euro a ragazzo

    Durata: 1 h al museo + 2 h in classe

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 1

  • La danza del baco smemorato

    Classi: Infanzia

    Un piccolo baco da seta dall’aria un po’svampita non trovando più la sua casa chiede aiuto a tutti gli amici animali, ma solo grazie ai consigli del vecchio saggio Baco capirà che la soluzione è dentro di sé.

    Laboratorio esperienziale sulla percezione dello spazio e del ritmo al fine di rafforzare l’abilità motoria.

    Durata: 1 ora e 30 minuti da svolgersi al museo o in classe

     Età: 4-5 anni 

    Costo: 4 euro a studente + 30 euro laboratorio al museo; 120 euro per attività a scuola

    Durata: 1h e 30 min

    Da prenotare:

    Max partecipanti: 25